Alcune domande a una Designer di interni

Dopo aver iniziato la sua carriera come avvocato, Maria Brito si trasferisce a New York City nel 2000 e si innamorò con il mondo dell’arte, inducendola cosi ad un cambiamento di carriera. Ecco allora alcune domande che sono state poste alla designer di interni Maria Brito.

Che cosa ha spinto il suo passaggio dal diritto, alla decorazione di interni?

I miei genitori erano entrambi appassionati d’arte mi circondavano con la musica, teatro. Ma anche se la mia infanzia è stata ricca di cultura, la creatività come mezzo di vita non era una cosa che mi incoraggiava. Quando mi sono trasferita a New York City nel 2000, ho iniziato ad andare in gallerie, incontrando persone e poi ho iniziato cosi ad interessarmi d’interni e di arte.

Quando hai deciso di scrivere un libro?

Ho scritto un pezzo nel 2011 per GOOP di Gwyneth Paltrow newsletter, una collezionare di opere d’arte e decorazione. E ‘stato emozionante perché mi piace scrivere e ho fotografato tutti i miei progetti. Il mercato è pieno di libri di design di interni, che cosa c’è di diverso tuoi? Ho scoperto che i libri disponibili sul mercato sono soffocanti per i lettori, allora io mi sono semplicemente limitata a mantenermi sul leggero.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *